Santuari Di San Bartolomeo E Salzana

Taleggio
Taleggio


Descrizione

Il santuario di Salzana si trova nella frazione di Pizzino. La denominazione indicherebbe la presenza di sorgenti saline (“salse”). Il santuario fu edificato nel 1466 per volontà degli abitanti della valle, colpiti da una grave sciagura: lo smottamento nel 1359, dopo numerosi giorni di forti precipitazioni, inghiottì le abitazioni della frazione Salzana, provocando la scomparsa di decine di famiglie. Del borgo si salvò soltanto una santella raffigurante la Madonna con il bambino, reliquia che rappresenta un importante elemento della storia religiosa ed artistica della Val Taleggio. Il Santuario, situato in un’area esterna all’abitato, è luogo di celebrazioni in specifici periodi dell’anno – maggio, 15 agosto e luglio. Non lontano si trova il santuario di San Bartolomeo, dedicato alla sepoltura e alla devozione dei morti.

Suggerimenti


Informazioni