Parrocchiale San Pellegrino Terme

45.832485 9.665105
San Pellegrino Terme


Descrizione

La Parrocchiale è dedicata a S. Pellegrino, evangelizzatore in Francia e vescovo di Auxerre, dove fu martirizzato sotto Diocleziano. Nel 1715 iniziò la riedificazione della chiesa quattrocentesca. Il campanile è del 1753 e le campane del 1845. L’interno barocco ha un’ampia volte a botte, con 4 arcate maggiori contenenti gli altari laterali. Alcune pitture della volta e le dorature sono di fine ‘800. La pavimentazione marmorea è dell’ultimo restauro, così come il fonte battesimale dell’arch. L. Angelini. Nel coro spicca la tela col martirio di S. Pellegrino del Longhi (1702 – 1785), così descritta dal Maironi da Ponte: “da alcuni vuolsi della scuola del Tiziano, eseguita con gran maestria e vivacità”. L’organo è un Serassi del 1734. Fra i vari altari è interessante quello della Madonna del Carmine con l’opera del sangiovannese Ceresa (1609 – 1670) Vergine col Bambino con S. Racco fra S. Sebastiano e S. Pellegrino; notevole è anche una Maternità della Madonna del Cifrondi (1667 – 1730).

Suggerimenti


Informazioni