Palma Il Vecchio

45.87083 9.72905
Serina


Descrizione

Jacopo Nigretti, in arte Palma il Vecchio, nacque a Serina nel 1480 e divenne già in vita un celebre e affermato pittore, tanto che il Vasari lo glorifica scrivendo “Lionardo da Vinci e Michelagnolo Buonarroti non averebbono altrimenti operato”. Si trasferì da giovane a Venezia, all’epoca centro propulsore delle nuove tendenze artistiche, dove morì nel 1528. Fu prozio di Palma il Giovane (1544 – 1628). Fu amico e concorrente di Lorenzo Lotto. Imparò i trucchi del mestiere dal bergamasco Previtali e s’ispirò ad artisti del calibro di Bellini, Giorgione, Carpaccio e Tiziano.Ebbe molte committenze, private e religiose, e i suoi soggetti prediletti furono la mitologia, i ritratti e l’arte sacra. Le sue opere sono oggi collezionate da musei d’arte in tutto il mondo d’altissimo livello quali il Louvre, l’Ermitage, la National Gallery e la Gemäldegalerie.La mostra di Bergamo del 2015 sarà un’occasione unica per vedere riuniti i suoi capolavori presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea

Suggerimenti


Informazioni