Casa Del Notaio Arizzi

Via Ronco, 18
Piazzolo


Descrizione

All’ingresso del paese, la prima casa sulla destra è quella del Notaio Arizzi Giuseppe, casa con affreschi sulla facciata anteriore. Il Notaio Arizzi (1873-1960) era una persona molto importante e stimata che svolse a lungo la sua professione a San Giovanni Bianco. Si narra che scampò, perché assente dalpaese, alla strage compiuta il 13 luglio 1914 da Simone Pianetti, che uccise varie persone e che lo aveva annoverato fra le sue vittime predestinate. In realtà si racconta che Simone Pianetti giunse a Piazzolo ma il Notaio si salvò perché aveva comandato alla domestica di dire, a chiunque avesse bussato e lo avesse cercato, che non era in casa. 

Suggerimenti


Informazioni