Pizzo Cerro E Castel Regina

Itinerario a piedi
  • Lunghezza (m)
    8190
  • Durata (h)
    3:00
  • Difficoltà
    Escursionistico
  • Altitudine (m)
    ND - ND
  • Dislivello (m)
    936 - 650

Descrizione

Si può raggiungere Sussia partendo dalla Località Vetta e percorrendo la strada agrosilvopastorale o tramite un sentiero ben segnato che parte un poco più sotto, presso la località Frasnito. Dalla chiesina di San Michele in Sussia, imboccando indifferentemente il sentiero a sinistra o salendo a destra fino alla casa natale della guida Antonio Baroni per poi svoltare nuovamente a sinistra, si prende il sentiero diretto al monte Zucco e lo si segue fino alla Cappella del Grosnello, dove termina anche la strada che sale da Catremerio (m 988). Da qui si imbocca il sentiero a fianco della santella e si prosegue abbastanza dolcemente, salvo l’ultimo tratto più ripido, fino al pizzo Cerro (m 1285). Da segnalare lo splendido roccolo (Spadì) che il sentiero costeggia e la "Laca del Roculì" (grotta profonda circa 300 m).


Suggerimenti

In alternativa si può anche salire al Cerro direttamente da Sussia: si prende il sentiero che va verso il Foldone, per poi lasciarlo quasi subito per il sentierino che sale ripido sulla sinistra e si ricollega a quello che sale dal Grosnello.

I luoghi e le attività

Località Frasnito

San Pellegrino Terme - Frasnito

Località Vetta

San Pellegrino Terme - La Vetta