Percorso Nembrini

Itinerario a piedi
  • Lunghezza (m)
    3013
  • Durata (h)
    1:30
  • Difficoltà
    Escursionisti esperti
  • Altitudine (m)
    ND - ND
  • Dislivello (m)
    912 - 242

Descrizione

La Baita Nembrini, situata ai piedi di una ripida parete sul versante nord del Monte Alben, è gestita dalla Sottosezione C.A.I. Valserina. Dedicata alla memoria di Claudio Nembrini, la cui morte è avvenuta nelle Ande Boliviane mentre con altri alpinisti stavano cercando il corpo di un alpinista francese. Il giorno precedente avevano già recuperato il corpo della sua guida. Nembrini era il capo spedizione. Località di partenza per questa escursione è il Passo di Zambla (1270 m.) in località Passo della Crocetta, dove si lascia l'auto. Da qui si procede verso la Conca d'Alben fino ad incontrare le segnalazioni del sentiero 501 che sale verso SW. Dapprima nel bosco, il sentiero sale raggiungendo il Col dei Brassamonti (1755 m), da dove inizia a traversare la testata della Val Piana. Abbandonando il tracciato principale s’imbocca a sinistra una breve deviazione e si raggiunge la struttura a 1730 m. Sentiero escursionistico con tempo di percorrenza indicato in1 ora e 30’.

I luoghi e le attività